Adobe InDesign CC

Adobe InDesign CC 2017

Design e layout professionale su carta e in digitale

Adobe InDesign è lo strumento di Adobe per il design del layout di tutti i tipi di supporti, sia cartacei che in formato digitale. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Il più completo del settore
  • Buona gestione di tabelle e testo
  • Biblioteca di font ed effetti
  • Integrazione con altre applicazioni Adobe
  • Esportazione su supporti fisici e digitali

CONTRO

  • Complicato per l'utente medio
  • Consuma spazio e risorse sul disco

Molto buono
8

Adobe InDesign è lo strumento di Adobe per il design del layout di tutti i tipi di supporti, sia cartacei che in formato digitale.

Con Adobe InDesign è possibile creare da un semplice opuscolo ad una pagina web completa, per eBook (EPUB), riviste su carta o digitali...

Assieme a QuarkXpress, Adobe InDesign è uno dei programmi di riferimento in materia di impaginazione di pubblicazioni digitali o cartacee.

Una tela bianca da colorare

La caratteristica principale di Adobe InDesign consiste in offrire all'utente tutto il necessario per l'impaginazione. Che si tratti di carta o digitale, Adobe InDesign comprende le funzioni per lavorare con tabelle, inserire testo e immagini, così come tutte le risorse per le pubblicazioni digitali.

Adobe InDesign si basa sulle nuove tendenze e la sezione di strumenti per l'editing di EPUB è molto completa, consentendo di includere qualsiasi tipo di contenuto: immagini, suoni, animazioni o video per creare libri interattivi. Permette, inoltre, di creare codici QR molto facilmente. 

Ma non tutto è fatto di immagini, perché in Adobe InDesign si presta molto attenzione anche al testo, con le librerie di font Typekit con una anteprima, e la possibilità di importare i propri font. Oltre a tutto ciò, consente anche di includere note e personalizzazione nei testi e nelle tabelle da impaginare.

Adobe InDesign non si dimentica delle già consolidate funzionalità di alto livello, come la gestione delle pagine, con dimensioni variabili a seconda degli elementi da includere in ogni pagina, o il controllo delle modifiche. Inoltre, la gestione dei contenuti attraverso i livelli, come in Photoshop e in Illustrator, fa una grande differenza, permettendo di sovrapporre gli elementi.

Una tavolozza per i tuoi strumenti

La disposizione dei menu e degli strumenti di Adobe InDesign segue lo standard a cui i designer e gli altri professionisti sono abituati sui programmi popolari come Adobe Photoshop.

In questo senso, InDesign offre una sidebar classica con strumenti di base, una barra superiore che si adatta allo strumento prescelto e delle tavolozze aggiuntive, contenenti strumenti e parametri modificabili per ogni situazione.

A differenza di QuarkXpress, Adobe InDesign sembra essere più intuitivo, anche se il numero di opzioni disponibili rende InDesign uno strumento più appropriato per un ambiente professionale. Difatti, richiede un apprendimento previo per l'utente medio, a causa della sua difficoltà di utilizzo nelle attività avanzate.

Eppure, Adobe InDesign riesce a trasformare lo schermo in un completo desktop di lavoro, che puoi personalizzare a tuo piacimento inserendo i pannelli dove lo ritieni più utile.

Un punto riferimento per il design e l'impaginazione

InDesign e QuarkXpress sono i programmi principali di riferimento per il design di layout delle pubblicazioni. 

Da parte sua, Adobe InDesign ha raggiunto un livello di aggiornamento quasi annuale, con l'apporto di modifiche che meglio si adattano alle nuove esigenze, come l'editing di EPUB o la condivisione di documenti sul cloud.

Le novità dell'ultima versione

Nel suo ultimo grande aggiornamento, Adobe InDesign CC ha voluto offrire una migliore esperienza globale insieme a tutta la suite Adobe.

La prima grande novità è la sincronizzazione: se esegui una modifica ad un elemento contenuto nelle biblioteche di Creative Cloud, questa verrà applicata in automatico a tutti i progetti in cui questo elemento viene adoperato, indipendentemente dal programma della suite: InDesign, Illustrator o Photoshop.

Inoltre, Adobe InDesign è ora integrato con Adobe Comp CC: da qui potrai creare modelli con il tuo iPad e inviarli a InDesign sul PC, quindi usarli per i tuoi progetti.

Se inoltre desideri utilizzare immagini stock per i tuoi progetti, Adobe Stock è stato riformulato completamente per trovare l'immagine perfetta molto più facilmente.